Fiera di Bologna
con il critico Giorgio Grasso